Sconti Volkswagen fino a 10.000 Euro su Polo, Golf, Tuareg e auto Seat Leon, Audi, Skoda

Maxisconti dal gruppo Volkswagen su tutti i suoi marchi per tutti i propretari di vecchi diesel.

Sconti Volkswagen fino a 10.000 Euro su

Maxisconti Volkswagen 10mila euro



Offerta esplisiva quella di Volkswagen, in base al modello scelto è possibile ottenere fino a fine Dicembre uno sconto fino a 10mila euro. In più, se l'auto scelta sarà elettrica o ibrida si potrà avere fino ulteriore 2380 euro di eco bonus. L'offerta è riservata a tutti i possessori di una macchina diesel massimo Euro 4 comprata da almeno 6 mesi. Ford, BMW e Toyota prometto offerte simili entro poco tempo. (aggiornamento 8:18)

L'iniziativa di sconti Volkswagen di migliaia di euro per rinnovare la propria auto ha fatto furore. Gli sconti dureranno fino a Dicembre e sarà possibile acquistando un'auto elettrica arrivare fino a 14.760 euro di sconto. Le altre case non si sono fatte attendere e a breve dicono che potrebbe avviare sconti simili per il rinnovo parco auto Toyota, Ford e BMW (aggiornamento 14:08)

Offerta strepitosa per tutti i possessori di un vecchio diesel da parte del gruppo Volkswagen che offre fino a 10.000 euro di sconti per le auto sotto il suo marchio: Seat, Audi, Volkswagen e Porche.

La notizia è ufficile e per il momento è confinata solo alla Germania, ma sono in molti che scommettono ad un'estensione in tutta Europa, anche perchè per il libero mercato qualsiasi italiano che si reca in Germania potrà usufruire in ogni caso dello sconto riservato ai tedeschi.

Un'offerta valida fino a Dicembre per tutti i possessori di un'auto diesel tra Euro 1 ed Euro 4, comprata anche di recente (almeno da 6 mesi). 

Per una Golf viene erogato uno sconto di 5.000 euro, per il SUV Tuarge ben 10.000 Euro mentre per la più piccolina Polo 3.000 Euro. In aggiunta per chi acquista un'auto ibrida o elettrica vi sarà un ulteriore sconto tra i 1.000 e i 2400 Euro.

Ti è piaciuto questo articolo?





Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Lorenzo Pascucci pubblicato il