Terremoto Ischia: aggiornamento in tempo reale oggi martedì 22 Agosto 2017. Si scava per salvare 2 fratellini

Nottata di paura a Ischia colpita da un terremoto: due morti e due frattelini intrappolati sotto le macerie attedono di essere salvati. La situazione

Terremoto Ischia: aggiornamento in tempo

Terremoto Ischia aggiornamento tempo reale salvare fratellini



Una nottata di paura sulla splendida isola di Ischia: ieri sera, lunedì 21 agosto, un terremoto di magnitudo 4.0 ha colpito l’isola di Ischia. L’aggiornamento della situazione ad oggi, martedì 22 agosto, dopo la notte, conta due morti e decine di feriti mentre si scava per salvare due fratellini. Seguiremo gli aggiornamenti in tempo reale. All’indomani della scossa più forte della notte, gli esperti riferiscono di un susseguirsi di ben 14 scosse ulteriori di assestamento che però non sono state avvertite dai cittadini. Il bilancio dei feriti al momento è di 39 persone, una in grave condizioni.

Sisma nella notte a Ischia e situazione più grave

La situazione più grave all'indomani della scossa di terremoto registrata nella notte a Ischia si registra nella zona di Casamicciola dove, stando a quanto riportano le ultime notizie, si sono verificati decine di crolli, la chiesa del Purgatorio è andata distrutta, numerosi alberghi sono isolati e una donna anziana è morta dopo essere stata colpita da calcinacci caduti dalla chiesa di Santa Maria del Suffragio.  Tre persone sono state estratte vive dalla macerie di una casa, mentre i soccorritori stanno lavorando per estrarre dalle macerie due fratelli di 8 e 11 anni, rimasti intrappolati, stando a quanto trapelati, sotto i loro letti a castello, mentre la madre dei piccoli, incinta, l’unica della famiglia ad essere riuscita a fuggire durante la scossa, controlla la situazione e ha già assistito al salvataggio di suo marito e del figlio più piccolo di 7 mesi, uscito illeso dalle macerie. Pian piano le operazioni proseguono per mettere in salvo i fratellini in una situazione che risulterebbe decisamente decisamente difficile per i vigili del fuoco. Padre e madre dei piccoli monitorano, con attesa ansiosa, le operazioni di salvataggio.

Zone limitrofe colpite dal terremoto

La scossa di terremoto di magnitudo 4.0 verificatasi a Ischia e che ha distrutto l’area di Casamicciola, stando a quanto riportano le ultime notizie, sarebbe stata avvertita anche in alcune zone dell’area flegrea, da Monte di Procida alle zone alte di Bacoli e Pozzuoli e i sindaci di Monte di Procida, Bacoli e Pozzuoli si sono messi in contatto con la Protezione Civile regionale per le prime valutazioni. Non si registrano ulteriori particolari danni a cose e persone e vanno avanti le verifiche da parte della Protezione civile della Regione Campania sull’isola di Ischia per accertare se vi siano danni causati dalla scossa sismica. Le squadre che al momento stanno effettuando i controlli sono state attivate immediatamente giacchè erano impegnate sull’isola per Il servizio antincendio boschivo. Tantissimi i turisti sull’isola, tutti hanno trascorso la notte all’aperto e per chi vuole lasciare l’isola sono stati messi a disposizione servizi per il trasporto verso la terraferma. Nel corso della giornata seguiremo le evoluzioni delle operazioni di soccorso e salvataggio dei due fratellini.

Ti è piaciuto questo articolo?





Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Marianna Quatraro pubblicato il