iPhone 8: innovative caratteristiche per essere migliore dei cellulari Android

Il nuovo smartphone di Cupertino è atteso al varco per le innovazioni con cui fronteggiare l'avanzata dei device concorrenti.

iPhone 8: innovative caratteristiche per

iPhone 8: caratteristiche innovative per il rilancio



iPhone 8 potrebbe e dovrebbe puntare ad essere fortemente innovativo, dopo anni di transizione, odvute a diverse ragioni commerciali che nel frattempo hanno portato a livello tecnico i cellulari Android, di numerosi modelli, ad essere almeno a livello di caratteristiche come misurazioni teoriche migliori.

Cresce l'attesa per la presentazione dell'iPhone 8. In fin dei conti se dovesse essere rispettata la tradizionale tabella di marcia, come sembra, tra meno di un mese Apple svelerà tutti i dettagli del suo prossimo smartphone top di gamma ovvero quelle caratteristiche innovative con cui mantenere le distanze rispetto alla concorrenza dei cellulari Android. E poi, il prossimo sarà l'iPhone del decennale e di conseguenza la società di Cupertino non vuole lasciare nulla di intentato. Che ci sia bisogno di innalzare il tasso di innovazione è sempre più chiaro, anche alla luce degli scarsi progressi fatti registrare negli ultimi modelli. Le principali novità sono infatti passate quasi esclusivamente dal versante software con i vari aggiornamenti di sistema operativo. Su quello hardware si registra invece un cambiamento delle dimensioni del display, andando così incontro ai desideri degli utenti di avere fra le mani dispositivi con schermi piuttosto grandi.

iPhone 8: caratteristiche innovative per il rilancio

Mai come questa volta sembra che Apple voglia tenere fermo in un cassetto le reali innovazioni ovvero che abbia in canna almeno un colpo a sorpresa in vista del keynote di settembre. Si vocifera dell'implementazione di un sistema di riconoscimento facciale 3D, ma potrebbe non bastare per contrastare l'avanzata dei più innovativi cellulari Android. D'altronde al tradizionale predominio di Samsung con la gamma Galaxy si è adesso affiancato Huawei tra i produttori di punta mentre LG continua a giocare la carta dell'innovazione per cercare di precedere la concorrenza. E poi c'è la nutrita pattuglia di terminali cinesi decisi a recitare una parte da protagonista giocando con un mix tra qualità e prezzi contenuti. I messaggi che arrivano da Cupertino sono piuttosto rassicuranti: Apple continua a procedere lungo la sua strada senza preoccuparsi (all'apparenza) troppo della concorrenza e scommettendo sulla fedeltà e sul grado di soddisfazione dei consumatori.

Secondo i profondi conoscitori del mondo della mela morsicata, sono numerose le novità da mettere in conto con l'iPhone 8, a iniziare dalla realizzazione di una versione da 5,85 pollici e dall'adozione dei pannelli Oled anziché dei classici Lcd. Potrebbero le cornici laterali e per la scocca si punterà su vetro e acciaio inossidabile. All'interno dello smartphone potrebbe essere alloggiata una seconda batteria e di conseguenza Apple procederà a una sostanziale rivisitazione delle componenti. La ricarica senza fili sarà lo standard per tutti i modelli così come la doppia fotocamera verticale nella parte posteriore, tutte con stabilizzazione ottica dell'immagine e riconoscimento 3D dei volti.

Novità e miglioramenti con iOS 11

Si ricomincia senza ombra di dubbio dall'aggiornamento di sistema operativo iOS 11. Cosa sappiamo in relazione all'iPhone 8? Il dispositivo si sbloccherà lasciando scorrere verso l'alto la schermata di blocco. Ecco poi la tastiera a una mano, il nuovo Centro di Controllo con schermata unica e toggle personalizzabili, la possibilità di registrare lo schermo su iOS, il ripensamento di App Store e iTunes Store con tanto di nuove icone, l'introduzione di Emergency SOS, i suggerimenti di Siri in Spotlight, la possibilità di creare tabelle nell'app Note. A proposito, oltre che da iPhone 8, iOS 11 è supportato da iPhone 7, iPhone 7 Plus, iPhone 6S, iPhone 6 Plus, iPhone 6, iPhone 5S, iPhone SE, iPad Pro da 12,9 pollici di prima e seconda generazione, iPad Pro da 10,5 pollici, iPad Pro 9,7 pollici, iPad Air 2, iPad Air, iPad (2017), iPad 4, iPad mini 4, iPad mini 3.

Ti è piaciuto questo articolo?





Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Chiara Compagnucci pubblicato il