iPhone 7 e iPhone 6S: prezzi, sconti in arrivo con uscita iPhone X, iPhone 8, iPhone 8 Plus da Apple e Vodafone, Tim, Wind, 3 Ital

Sono in arrivo le tariffe degli operatori telefonici per acquistare iPhone X, iPhone 8, iPhone 8 Plus, ma intanto iPhone 7 e iPhone 6S costano di meno.

iPhone 7 e iPhone 6S: prezzi, sconti in

iPhone X, iPhone 8, iPhone 8 Plus



Il calo dei prezzi c'è stato, come da previsione. iPhone 7 e iPhone 6S costando di meno con l'annuncio dell'uscita di iPhone X, iPhone 8, iPhone 8 Plus. Non c'è stato nessun crollo ma si sa, dalle parti di Apple, sconti e offerte sono sempre piuttosto limitati. Tuttavia sin da subito è possibile approfittare della riduzione dei costi di listino e acquistare un nuovo iPhone direttamente dallo store della mela morsicata. Si tratta solo di un anello della catena perché anche i portali di commercio elettronico si stanno comportando di conseguenza facendo scendere l'importo richiesto per portare a casa uno degli iPhone meno recenti. E la stessa cosa è da mettere in conti in tempo relativamente stretti anche con i vari Mediaworld, Unieuro, Trony ed Euronics ovvero i principali rivenditori di prodotti di elettronica di consumo.

iPhone 7 e iPhone 6S: prezzi, sconti e offerte

Con l'imminente arrivo di iPhone 8, iPhone 8 Plus e iPhone X, sono 5 i modelli acquistabili di iPhone, tutti con due soli tagli di memoria. Apple ha però mantenuto tutte le colorazioni iniziali. I prezzi ufficiali sono adesso i seguenti:

  1. iPhone 7 da 32 GB: 659 euro
  2. iPhone 7 da 128 GB: 769 euro
  3. iPhone 7 Plus da 32 GB: 799 euro
  4. iPhone 7 Plus da 128 GB: 909 euro
  5. iPhone 6S da 32 GB: 549 euro
  6. iPhone 6S da 128 GB: 659 euro
  7. iPhone 6S Plus da 32 GB: 659 euro
  8. iPhone 6S Plus da 128 GB: 769 euro
  9. iPhone SE da 32 GB: 429 euro
  10. iPhone SE da 128 GB: 539 euro

iPhone X, iPhone 8, iPhone 8 Plus: tariffe in arrivo con Vodafone, Tim, Wind, 3 Italia

I costi di listino di iPhone 8 e iPhone 8 Plus sono superiori rispetto a quelli della coppia di iPhone portati alla luce un anno fa di questi tempi. Le cifre richieste sono le seguenti:

  1. iPhone 8 da 64 GB: 839 euro
  2. iPhone 8 da 256 GB: 1.009 euro
  3. iPhone 8 Plus da 64 GB: 949 euro
  4. iPhone 8 Plus da 256 GB: 1.119 euro

E poi c'è naturalmente iPhone X, il più caro di sempre

  1. iPhone X da 64 GB: 1.189 euro
  2. iPhone X da 256 GB: 1.359 euro

Per cercare di distribuire la spesa sarà possibile aderire alle proposte di acquisto a rata degli operatori telefonici, non ancora ufficializzate. Ma per capire come si muoveranno è possibile ricordare i piani dello scorso anno, quando Vodafone ha messo in campo Red Start e Red Maxi per iPhone 7 che, si fa presente, di listino costava di meno rispetto a iPhone 8. In entrambi i casi, le chiamate erano illimitate con roaming incluso così come il numero di SMS da inviare. Cambiava la soglia per navigare sul web: 4 GB più 1 GB ogni 4 settimane nel primo caso, 8 GB più 1 GB nel secondo. Il costo con Red Start era di 16 euro ogni 4 settimane per l'iPhone 7 e di 20 euro per l'iPhone 7 Plus. L'anticipo era di 99 o 119,99 euro (modelli da 32 GB), 219,99 e 229,99 euro (modelli da 128 GB), 319,99 euro 309,99 euro (modelli da 256 GB).

Tim permetteva con Tim Next di cambiare iPhone al termine del primo anno. La proposta passava dalla richiesta di un anticipo di 99 euro, una rata mensile di 23 euro, 26 euro e 30 euro sulla base del taglio del modello scelto tra 32 GB, 128 GB e 256 GB, assicurazione mensile di 5,90 euro, che comprendeva anche 2 GB dati 4G LTE aggiuntivi. Tim Next Ulimited comprendeva minuti e SMS illimitati in Italia e all'estero e 6 GB al mese di Internet.

I piani di 3 Italia, che saranno rivisti con il lancio di iPhone 8 e iPhone X, erano Free 400, Free Unlimited e Free Unlimited Plus. Il primo prevedeva 400 minuti di conversazione, 400 SMS, 4 GB di traffico web e 100 MB in GPRS a 30 euro al mese. Il secondo comprendeva minuti e SMS illimitati, 8 GB di Internet più 100 MB in GPRS a 30 euro al mese. Il terzo includeva minuti e SMS senza limiti, 20 GB per navigare sul web più 100 MB in GPRS a 35 euro al mese. Oltre alla rata mensile occorreva corrispondere un anticipo mensile che variava sulla base del modello scelto. Per quanto riguarda l'iPhone 7 era pari a 100 euro, 200 euro e 300 euro, rispettivamente per le versioni da 32 GB, 128 GB e 256 GB. Cifre più alte per l'iPhone 7 Plus ovvero 100 euro, 200 euro e 300 euro, rispettivamente per le opzioni di memoria da 32 GB, 128 GB e 256 GB.

Ti è piaciuto questo articolo?





Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Chiara Compagnucci pubblicato il