Bollette telefoniche quattro settimane: due sistemi per ottenere rimborso subito aspettando Agcom e Governo

Il Governo è pronto ad una norma contro le bollette a quattro settimane, 28 giorni, invece di 30 ovvero le classiche bollette ogni mese che hanno modificato gli operatori di telefonia, ma anche di pay tv e di altri servizi

Bollette telefoniche quattro settimane:

Il Governo studia un blocco contro le bollette da quattro settimane



L'Unione nazionale dei consumatori una legge che regoli la cadenza mensile della fatturazione. La richiesta è quella di introdurre multe superiori ai guadagni che gli operatori hanno maturato con il passaggio arbitrario dalla fatturazione mensile alla fatturazione ogni ventotto giorni.

Il Governo è pronto ad intervenire creando una nuova norma contro le bollette telefoniche e pay tv di 4 settimane, 28 giorni invece di 30 giorni. E la stessa Agcom ha richiederlo. Nel frattempo vi sono due metodi per il rimborso subito

Nel question time di ieri alla Camera su diverse leggi che il Governo Gentiloni avrebbe intenzione di fare in manovra finanziaria o fuori da essa, ma soprattutto nella Legge di Stabilità vista che questa sarà a breve da affrontare, ha risposto anche ad una interrogazione sulle bollette a quattro settimane degli operatori telefonici, che hanno portato tutti o quasi, come Sky nella pay tv e altre società di servizi e abbonamenti, i contratti a 28 giorni invece che 30 giorni, guadagno di fatto una
mensilità.

Governo pronto ad una legge contro bollette quattro settimane

All'interrogazione a risposta Anna Finocchiaro spiegando che il Governo è pronto non solo a denunciare di nuovo all'Antitrust la situazione, ma anche di fare una legge che obblighi a ripristinare una situazione corretta. La reponsabile dei rapporti con il Parlamento, ha sottolineato già l'intervento dell'Agcom per le bollette dei 28 giorni e la multa inflitta per la mancanza di trasparenza e di come la stessa Agcom abbia dato indicazioni precise ovvero la mensilità come punto di riferimento per i contratti di telefonia fissa o telefono+adsl, mentre per i cellulari una fatturazione non minore di 28 giorni. E su questo punto si potrà intervenire.

Da sottolineare, come la stessa Agcom, in precedenza, ha chiesto l'intervento sia da parte della magistratura per questo cambio di contratti unilaterale e poco trasparante, sia al Parlamento per fare una legge, evidenziando in pratica, che le multe date non bastano. E basta pensare che la multe inflitte non sono potute andare oltre i 500mila euro, e quanto invece hanno guadagnato su tutti i contratti i vari operatori almeno una mensilit, quindi in generale cifre certamente dai 6-7 euro in sù all'anno per ogni contratto.

Da chiarire, comunque, quanto detto dalla Finocchiaro sui "non meno dei 28 giorni per la fatturazione degli operatori mobili" perchè a questo punto sarebbero rimasti
tra le regole e non si capirebbe neppure il successivo intervento della stessa Agcom.

Blocco bollette quattro settimene e rimborso con due sistemi già attuali

Nel frattempo diverse associazioni dei consumatori come il Codacons hanno spiegato di stare preparando una class action per il blocco dei contratti a quattro settimane e il ripristino della situazione dei contratti ad un mese.

Nello stesso tmpo hanno spiegato due sistemi per poter farsi rimborsare da parte degli utenti e di cercare di riportare il contratto nelle condizioni precedenti:

  1. Invio di una lettera all'operatore attraverso i documenti e la consulenza fornita dal Codacons e della associazioni dei consumatori. Si dovrà inviare tramite raccomandata e se non si riceve una risposta entro 30 gioni si può continuare la richiesta di rimborso con i Corecom, i Comitato regionali per le comunicazion, di appartenenza
     
  2. Chiedere direttamente assistenza e aiuto ai Corecom, molti dei quali si sono già detti pronti ad offrire il proprio supporto gratuitamente per aprire e seguire la pratica di conciliazione tra utente ed operatore. Questa è obbligatoria quando se ne fa richiesta e ci sono molte domande positivamente accolte.

Ti è piaciuto questo articolo?





Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Luigi Mannini pubblicato il