BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Aeroporti e aerei inglesi cancellati o in forte ritardo per gravi perturbazioni

Oggi i voli cancellati a Heathrow sono stati oltre 60 rispetto ai più di 200 del fine settimana quando una fitta coltre di nebbia ha avvolto uno dei più trafficati scali d'Europa.



Un migliaio di passeggeri ha passato la scorsa notte nello scalo di Londra, Heathrow, in attesa di essere imbarcati su un altro volo. Ma le speranze sono poche.

"La compagnia aerea può offrirti un altro volo, ma i posti a disposizione sono pochi per i prossimi giorni - dice il giornalista di viaggi Simon Calder -. Possono rimborsarti il biglietto, ma non servirà se i progetti per il Natale sono andati in fumo".

Oggi i voli cancellati a Heathrow sono stati oltre 60 rispetto ai più di 200 del fine settimana quando una fitta coltre di nebbia ha avvolto uno dei più trafficati scali d'Europa.

In altri aeroporti britannici, come Gatwick e London City, i voli cancellati sono stati meno di una decina. Mentre a Stansted, aeroporto per i voli low-cost, si registrano solo ritardi.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il