I migliori auricolari bluetooth, in ear e over ear di Settembre-Ottobre 2017: costi, caratteristiche, offerte

Gli auricolari vengono utilizzati anche in connessione allo smartphone per poter parlare in piena libertà e, se si è nella propria auto, senza il rischio di incappare in multe o, peggio, incidenti

I migliori auricolari bluetooth, in ear

Tutto quello che c'è da sapere sui migliori auricolari bluetooth, in ear e over ear



La tecnologia ha fatto grandi passi in avanti anche per quanto riguarda gli auricolari. Più piccoli, comodi ed efficaci, rappresentano l’oggetto dei desideri per quelli che fanno footing. La moda di ascoltare la musica mentre si prova, correndo, a perdere qualche chilo di troppo o, più semplicemente per tenersi in forma, impazza ormai da qualche anno a questa parte. Non solo fitness, però.

Gli auricolari vengono utilizzati anche in connessione allo smartphone per poter parlare in piena libertà e, se si è nella propria auto, senza rischi di multe o peggio ancora di fare incidenti perché distratti a smanettare con il proprio dispositivo. Per questo motivo sono nati svariati modelli di auricolari. Bluetooth, in ear e over ear sono le caratteristiche messe a disposizione su un mercato molto competitivo. È giunto il momento di fare una panoramica sui migliori auricolari in circolazione a settembre e ottobre 2017 con una digressione anche sui costi, le caratteristiche e le offerte migliori.

Migliori auricolari bluetooth

Anche acquistare oggetti all’apparenza poco complessi può nascondere la più grande delle insidie. Per questo motivo, bisogna sempre informarsi prima di mettere mano al portafogli. La regola del tanto uno vale l’altro non è la logica che un consumatore attento deve seguire soprattutto quando il progresso tecnologico mette a disposizione una vasta gamma di modelli tra cui scegliere.

Impresa non sempre facile. Prima di lasciarsi affascinare dall’estetica o dalle molteplici funzioni, è necessario verificare che il dispositivo supporti la stessa versione del bluetooth installata nel proprio cellulare. Anche quando ci si trova di fronte alla scelta delle auricolari è necessario porre tutta l’attenzione possibile per comprare i migliori auricolari bluetooth. Ecco qualche esempio delle offerte migliori che si possono trovare a Settembre ed Ottobre 2017:

  • Auricolare economiche EP-B4 Bluetooth 4.1 Aukey;
  • Swift Auricolare Wireless Bluetooth 4.0 Mpow;
  • Aukey Auricolare Bluetooth 4.1;
  • VicTsing PA79B-vit;
  • Cuffie Bluetooth Wireless TT-BH08 TaoTronics.

Costi caratteristiche auricolari in ear

Qualcuno ha mai sentito parlare degli auricolari in ear? Si tratta di uno standard di auricolari, qualche volta anche di cuffie, che si inseriscono direttamente nel condotto uditivo delle orecchie dando come risultato un ottimo isolamento acustico. Gli auricolari in ear sono più piccoli e leggeri delle cuffie esterne. Nonostante questo il livello di riproduzione che raggiungono è qualitativamente molto alto. Di seguito una panoramica sui costi degli auricolari in ear

  1. Sony MDR-EX15LP Cuffie Auricolari, 100 dB, 16 Ω, CCAW, Cavo 1.2 m, Azzuro 7.99 euro
  2. Sennheiser 0CX 686i Sports Microcuffia, Versione Apple, Verde/Antracite euro 99.00
  3. Audio-Technica ATH-SPORT1 SonicSport Auricolare In Ear, Blu, 27.00 euro
  4. Philips SHQ2300LF ActionFit Cuffie Sport, Anello di Stabilità, Isolamento Acustico, Grigio/Verde 21.99 euro
  5. Pioneer SE-CL501-K Cuffia Auricolare In-ear, Nera euro 11.61

Auricolari bluetooth offerte over ear

Gli auricolari bluetooth over ear rappresentano la soluzione migliore quando si vuole ottenere un ragionato e attento, le classiche over-ear possono essere di varie forme e dimensioni, più o meno comode e leggere. I suoni vengono riprodotti in modo più equilibrato, evitando fastidiosi sbilanciamenti sulle frequenze basse, effetto consueto nelle cuffie in-ear. La fedeltà del suono è data proprio dal rapporto corretto fra le frequenze, senza sbilanciamenti di nessun tipo.

Le Beats sono cuffie che uniscono l’ottima qualità del sound con un design di tendenza. Hanno un look bello ed elegante e si trovano in una grande varietà di colori. Le Solo 2 sono il primo modello uscito a seguito dell’acquisizione del marchio da parte di Apple. Sono molto versatili dato che presentano la connessione bluetooth, ma anche il jack da 3.5 mm che si può attaccare in caso di necessità.

Offrono una soluzione davvero comoda e si prestano per l’uso sia a casa che in mobilità. Pur riproducendo ottimamente l’intero range di frequenze, queste cuffie pongono l’accento sui bassi. In vendita a circa 250 euro sono fra le più care in commercio, ma offrono anche tanta qualità.

Ti è piaciuto questo articolo?





Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Luigi Mannini pubblicato il