Ginevra, intasati da banconote 500 euro i gabinetti, non è evasione fiscale. Ben peggio

Si incomincia a capire di più sulla vicenda delle banconote da 500 euro che hanno intasato i bagni del quartiere di Ginevra dalla banca UPS. Ed è molto pi+ù grave di una evasione fiscale

Ginevra, intasati da banconote 500 euro

Non è evasione fiscale il motivo delle banconote buttate nei bagni intasati a Ginevra



Una domanda sorge spontanea nella vicenda delle banconote da 500 euro che sono state buttate nei wc della filiale Ubs di Ginevra e nei ristoranti bar intorno tanto da ostruire i bagni. 
Perchè è stato fatto?

Cosa conosciamo della vicenda.

Sappiamo attraverso le telecamere e l'intervento della Polizia Svizzera che a buttare i soldi nei bani sono state tra sorelle spagnole, forse aiutate da un uomo, che ha fatto sparire le sue tracce.
Sappiamo che sono spagnole in quanto lo hanno detto tramite il loro legale ai poliziotti ai quali non hanno detto null'altro se non ripagare le spese.

Un elemento in più di tutta la storia che ha incuriosito mezzo mondo, è che venuto fuori solo ora è che le banconote erano tagliate con le forbici, in maniera precisa e non come si è detto stracciate.

Quindi, è stato tutto programmato. Probaile che si sono recate a prenderle nella cassaforrte e poi si siano fatte dare una stanza dove poter tagliare tutto con calma.

E cosa possiamo supporre.

La cosa più strana è che se questi soldi fossero frutto di una evasione fiscale, fossero soldi in nero o altro, ci sono delle leggi in Spagna che permettono di mediare la multa se viene riportato indietro il capitale e, quindi, non si capisce la decisione delle tre donne.

E' probabile, dunque, che il denaro in realtà non venga come detto da tutti da una evasione fiscale, ma da qualcoa di più grosso che abbia il penale se si viene catturati con il denaro. Quindi grave frode fiscale, riciclaggio di denaro sporco, rapina, furto o similari. Dove pul scattare l'arresto e poi l'eventuale stradizione anche in Spagna

Dunque, il fatto che la Polizia dica che si tratti dib evasione fiscale con alte probailità, ma continua ad indagare fa pensare che si tratti di uno scenario ben più complesso e articolato.

Ti è piaciuto questo articolo?





Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Luigi Mannini pubblicato il