Attività fisica, vivere più a lungo e decessi minori con a settimana 150 minuti. Vale per tutti, come procedere

Bastano 30 minuti di attività fisica al giorno per vivere più a lungo e mantenersi in ottima salute: nuovi studi e consigli su cosa fare

Attività fisica, vivere più a lungo e de

Vivere meglio attività fisica tempo ideale settimana



Ecco come procedere per iniziareuna atività fisica anche moderata che vale per tutti che può portare importanti benefici da non sottovalutare in umerosi aspetti tanto da far vievere più a lungo. E che vale per tutti.

Praticare un’attività fisica regolare e continua a seguire una buona alimentazione: sarebbero questi due gli ingredienti per vivere più a lungo e meglio, consigli che però non sempre tutti seguono, o praticando un’attività fisica intermittente, magari per mancanza di tempo, magari per mancanza di voglia, o seguendo un’alimentazione sregolata che diventa sana ed equilibrata solo quando il corpo dà particolari segnali, spingendo ognuno a ‘rimettersi in riga’, come si suol dire. E i pareri sul vivere bene seguendo solo una sana alimentazione senza praticare sport sono piuttosto discordanti e nell’ambito di questo dibattito sembrano ‘vincere’ gli esperti che sostengono che una sana alimentazione se non accompagnata dalla pratica di un’attività fisica, anche moderata, non bastano per dimagrire magari o vivere bene appieno.

I benefici dell’attività fisica

Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, nel favoloso mondo dell’attività fisica rientrano non solo le attività sportive ma anche semplici movimenti quotidiani come camminare, andare in bicicletta, fare lavori domestici, ballare, fare giardinaggio, tutte attività che mantengono comunque in movimento permettendo a circolazione del sangue e muscoli di rimanere attivi e dinamici e apportando benefici al copro, al contrario della sedentarietà, grosso fattore di rischio per le malattie cardiovascolari, il diabete e i tumori. E’, dunque, ben chiaro come praticare attività fisica regolare sia fondamentale per mantenersi in buona salute, vivere meglio e più a lungo. Praticare attività fisica in modo regolare:

  1. aiuta a perdere peso;
  2. rappresenta un ottimo antistress;
  3. migliora la pressione arteriosa;
  4. migliora il tasso di colesterolo nel sangue;
  5. aiuta a prevenire e controllare il diabete;
  6. è un ottimo cosmetico.

Praticando una regolare attività fisica il cuore diventa più robusto e resistente alla fatica, perché l’attività aerobica aumenta la richiesta di ossigeno da parte del corpo e il carico di lavoro di cuore e polmoni, rendendo la circolazione più efficiente. E un cuore allenato pompa una quantità di sangue maggiore senza ulteriore dispendio di energia.

Quale attività fisica scegliere e per quanto tempo

Ma per quanto tempo è necessario praticare attività fisica per ottenere effettivi benefici per il corpo e la salute? Secondo alcuni esperti bastano 30 minuti di attività fisica moderata al giorno che possono comprendere:

  1. lunghe passeggiate;
  2. camminate a passo sostenuto;
  3. andare in bicicletta;
  4. fare le scale invece di prendere l’ascensore;
  5. dedicarsi al giardinaggio o ai lavori di casa.

Dunque, basterebbero 150 minuti di attività fisica a settimana per far calare cala il rischio di patologie cardiovascolari e ridurre così i decesso dell’8%. Secondo uno studio condotto da Scott Lear della University’s Faculty of Health Sciences and Pfizer/Heart & Stroke Foundation e St. Paul’s Hospital in Canada, se si praticassero almeno 30 minuti di attività fisica cinque giorni su sette si potrebbero prevenire un decesso su dodici e un caso su 20 di malattie cardiovascolari. Il risultato, dunque, è che per vivere meglio e più a lungo non è necessario ammazzarsi di fatica o dedicare chissà quanto tempo, tra infinite sedute e lezioni in palestra o altro, ma basta una mezz’oretta di attività fisica al giorno et voilà un bel toccasana per la nostra salute.

Ti è piaciuto questo articolo?





Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Chiara Compagnucci pubblicato il