BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Le azioni più scambiate, dati statistici covered warrant ed Etf nella borsa italiana 2007

Nella sintesi annuale redatta da Borsa Italiana, il controvalore totale degli scambi su azioni ha raggiunto un valore record a 1.572 mld.



Nella sintesi annuale redatta da Borsa Italiana, il controvalore totale degli scambi su azioni ha raggiunto un valore record a 1.572 mld.

Il massimo giornaliero degli scambi e' stato raggiunto martedi' 15 maggio con un controvalore di 13,8 mld, nuovo record storico di scambi in una singola seduta. Maggio e' anche risultato il mese piu' liquido della storia di Borsa, con una media giornaliera di 8,3 mld di controvalore, seguito dai mesi di giugno e aprile 2007.

A livello di singoli segmenti e mercati, il segmento blue chip ha evidenziato una media giornaliera di oltre 238.600 contratti (+25,8% sul 2006) e 6 mld (+39,2%), lo Star di oltre 22.900 contratti (+25,6%) e 99,5 mln (+15,3%), lo Standard 23.000 contratti (+36,5%) e 97,7 mln (+33,7%), MTA International di 836 contratti (+122,9%) e 11,3 mln (+159,1%) e il Mercato Expandi di 2.700 contratti (+79,4%) e 15 mln (+66,9%).

Unicredit e' stata l'azione piu' scambiata per controvalore, con un totale di 236,2 mld, seguita da Eni (195,7), Fiat (178,6) e Intesa SanPaolo (125,4). In termini di contratti, invece, l'azione piu' scambiata e' stata Fiat con 4,5 mln di contratti, seguita da Unicredit con 3,4 mln Eni (3,1) Generali Ass. (2,2) e Intesa SanPaolo (2,1).

Sul versante dei contratti Borsa Italiana si posiziona come il quarto mercato europeo, dopo Euronext, Londra e Deutsche Borse. com/

Anche gli scambi relativi a ETF Plus hanno registrato un fortissima crescita, che con 126,2 mln euro giornalieri (+83,8% rispetto alle media del 2006) e 5.310 contratti al giorno (+74,2%) ha raggiunto nuovi massimi storici. Ottimo anche l'andamento dei covered warrant e certificates quotati su SeDex che sono stati interessati da un deciso miglioramento del controvalore, che ha raggiunto un nuovo massimo storico. La media giornaliera e salita a 353 mln euro (+26,5% rispetto al 2006) e oltre 19.762 contratti (+10%).

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il