Patuelli, crisi banche può riemergere acuta per Bce-Npl, Pos obbligatorio no e ancora licenziamenti

Patuelli, presidente dell'Associazione bancaria italiana a 360 gradi sul mondo bancario con una serie di osservazioni su numerosi argomenti

Patuelli, crisi banche può riemergere ac

Pautelli su Bce e Npl, Pos e chiusura filiali



Patuelli non nasconde la sua preoccupazione per almeno due elementi la crisi delle banche che può riemere acuto se dovessero entare le decisioni della Bce con risvolti imprvidibili per imprese e risparmiatori e i licenziamenti che ci saranno ancora nella banche. E poi parla del Pos Obbligatorie e del sì agli incentivi fiscali e sulle tasse e no a multe

Il problema Bce

Le nuove condizioni poste dalla Bce sui crediti deteriorati di ridurre fortemente la tempistica per lo smaltimento preoccupa e non poco il presidente delle banche italiane che ha sottolineato di aver avvisato già il Governo che serve un intervento e, poi, una maggior coordinazione tra tutte le banche per evitare gravi problemi e rischi, tra cui in primis quello di una nuova chiusura dei prestiti, ma anche di peggiori per le banche più piccole e più in crisi.

Chiusure sportelli.

Ci saranno numerose alctre chiusure di sportelli e di filiali, ma nuovi uffici si apriraranno più per la consulenza finanziaria che per le operazioni tradizionali che saranno sostituite dall high tech. Certamente ci saranno licenziamento, ma ci sarà anche olto riqualificazione e specializzazione del personale

Pos obbligatorio.

Patutelli si dice favorevoli alla lotta contro l'evasione e il nero, ma non alle multe per i professionisti, i negozianti o gli artigiani che non utilizzino il Pos per il pagamento obbligatorio con carte di credito e bancomat in quanto poi sarebbero complessi e qausi impossibili i controlli. Meglio dei meccanisimi di micro-incentivi sulle tasse per chi utilizza i bancomat e i pagamenti elettronici

Commissioni inchiesta operato banche

Patuealli si dice assolutamente neutrale e dice che chi sarà nominato persona o ente ad analizzare e averificare quanto è successo e in generale cosa sta accadendo a livello bancario se le regole sono o statte rispettate verrà da lui accettato e se possibile aiutato nel fornire tutto quanto gli verrà richiesto.
 

Ti è piaciuto questo articolo?





Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Luigi Mannini pubblicato il