Parigi Dakar 2008: non si farà per la prima volta causa terrosimo.

Tensioni politiche e minacce terroristiche gravano sulla famosa corsa. E così la Parigi Dakar non si correrà



Quella che una volta si chiamava Parigi-Dakar è stata bloccata per il rischio attentati. Un rischio trasformatosi in certezza dopo le segnalazioni circa possibili attentati in preparazione lungo il percorso di gara.

Segnalazioni che hanno trovato più di una conferma tanto da spingere il direttore dell'organizzazione Etienne Lavigne a questa dichiarazione: "A causa delle tensioni politiche internazionali e l'omicidio di quattro turisti francesi e a causa delle minacce rivolte direttamente all'organizzazione non potevamo fare altro che decidere di annullare la gara".

Una modifica del percorso d'altra parte era quasi impossibile per ragioni logistiche e poichè la corsa doveva percorrere la metà del tracciato in Mauritania, dall'11 al 19 gennaio, gli organizzatori hanno dovuto gettare la spugna.

Ti è piaciuto questo articolo?





Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
Fonte: pubblicato il