Vietato fumare in casa oltre che nei locali pubblici: legge in città California. Sarà estesa?

Il Consiglio cittadino di Calabasas approva il provvedimento che vieta di fumare in casa. '[...]per proteggere la salute pubblica[...]' dice il promotore dell'ordinanza. Ma verrà rispettata?



Calabasas, piccolo centro di 25mila abitanti a nord di Los Angeles, dopo aver vietato per la prima volta negli Usa il fumo in tutti i luoghi pubblici, ha ora disposto il divieto di fumare anche all’interno degli appartamenti.

Il Consiglio cittadino, che ha emesso il provvedimento, prevede di far rispettare il divieto di fumo nell’80% dei condomini cittadini, entro il 2012. “Si tratta di un altro passo significativo - ha detto il promotore dell'ordinanza, il consigliere Barry Groveman - per proteggere la salute pubblica da malattie prevenibili. Gli unici diritti che contano sono i diritti a proteggere la gente dall' infliggere danni alla loro salute e sicurezza''.

Il provvedimento contempla il divieto di accendere sigarette anche su terrazzi e spazi all’aperto dei condomini e per i proprietari di case è prevista la possibilità di rescindere contratti d’affitto ai violatori.

Ti è piaciuto questo articolo?





Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
Fonte: pubblicato il