Istat: Le vendite al dettaglio crescono dello 0,3%

Aumenti delle vendite al dettaglio secondo l'Istituto di statistica italiano



La crescita tendenziale relativa al totale delle vendite e' la sintesi di un aumento che ha riguardato le vendite di prodotti alimentari (piu' 2,0%) e di una flessione registrata dalle vendite di prodotti non alimentari (meno 1,0%).

A novembre 2007 l'indice destagionalizzato del valore del totale delle vendite al dettaglio ha segnato una diminuzione dello 0,3% rispetto al precedente mese di ottobre. Le vendite di prodotti alimentari e le vendite di prodotti non alimentari hanno segnato flessioni in termini congiunturali, rispettivamente, dello 0,1 e dello 0,3%. La variazione tendenziale positiva dello 0,3% registrata per il valore del totale delle vendite e' il risultato di una crescita del 2,3% che ha riguardato le vendite delle imprese della grande distribuzione e di un calo dell'1,2% relativo alle vendite delle imprese operanti su piccole superfici.

Ti è piaciuto questo articolo?






Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
Fonte: pubblicato il