Versamento Iva: cresce nel 2007 maggiormente dell'economia. La lotta all'evasione porta i suoi risul

Il 2007 conferma una performance di salita del gettito Iva superiore alla crescita dell'economia



Il 2007, dunque, seppur con qualche rallentamento rispetto al boom del 2006 sul 2005 conferma una performance del gettito Iva superiore alla crescita economica. Segno evidente del recupero di gettito dovuto a una maggiore adesione dei contribuenti, grazie anche all'attività dell'amministrazione finanziaria e alla stretta normativa su alcuni fenomeni elusivi ed evasivi dell'imposta sul valore aggiunto.

Dall'analisi dell'andamento dell'Iva nel 2007 emerge che al gettito complessivo di 122 miliardi ha contribuito l'Iva ordinaria per 120,6 miliardi con una crescita di 5,7 miliardi sul 2006 e gli incassi da accertamento e controllo per 1,43 miliardi con una crescita sullo scorso anno di 480 milioni. Nel dettaglio, l'Iva da scambi interni e l'Iva da importazioni si attestano rispettivamente sui 106,1 mld, con un incremento di 5,3 miliardi (+5,3%) e 14,5 mld con un incremento di 364 milioni sul 2006 (+2,6%). Raggiunge un nuovo record il gettito recuperato grazie all'attività di accertamento e controllo. Nel dettaglio l'Iva riscossa tramite i ruoli si attesta a 1,26 mld (+441 mln), mentre quella recuperata tramite l'accertamento con adesione sale a 162 milioni (+40 mln sul 2006). Relativamente al tipo di controllo registrano una lieve contrazione gli incassi da controllo automatico che si attestano a 449 milioni (-24 mln), mentre risulta in crescita il gettito da controllo sostanziale pari a 91 milioni (+30 mln).

Quanto al quarto trimestre del 2007 dall'analisi dell'Ufficio studi emerge che il gettito di cassa sfiora i 41 miliardi, di cui 40,5 da ordinaria gestione e 428 milioni da accertamento e controllo (+49,7%). Nel dettaglio il gettito da scambi interni si attesta a 36,5 (+3,5%) miliardi e quello da importazioni a 4 miliardi (+9%). Nel trimestre le somme recuperate a fronte dell'attività da accertamento e controllo raggiungono il punto massimo considerando il periodo 2001-2007, grazie soprattutto all'Iva riscossa tramite ruolo che si attesta a 374 milioni e agli incassi a seguito di accertamento adesione pari a 53 milioni.

Dall'analisi dell'Ufficio studi dell'Agenzia sulla dinamica del gettito Iva nello scorso anno emerge che tutte le componenti presentano variazioni verso l'alto. "A trainare la crescita - si legge nella nota - sono stati gli incassi da scambi interni, mentre di minore importanza è risultato il contributo dell'Iva da importazioni".

Ti è piaciuto questo articolo?





Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
Fonte: pubblicato il