Settimana bianca: il prezzo più alto in Trentino Alto Adige

Corvara, Madonna di Campiglio e La Thiule sono i comprensori sciistici più cari in Italia



Il CODICI, dalla Valle d'Aosta, verso est, ha percorso e registrato i costi delle località turistiche lungo tutto l'arco alpino, fino ad arrivare in Friuli Venezia Giulia. Ai primi posti per i prezzi più alti troviamo Corvara(Alto Adige), Madonna di Campiglio(Trentino) e La Thiule(Valle d'Aosta).

Per effettuare questa indagine, l'associazione ha campionato dieci strutture alberghiere, categoria tre stelle, di tre località sciistiche per ciascuna regione, con trattamento di mezza pensione più skipass, in alta stagione.

"L'Osservatorio CODICI non ha volutamente avanzato ipotesi sugli eventuali costi aggiuntivi che si sosterrebbero quotidianamente, (lezioni di sci, pranzo, noleggio attrezzature ecc), - dichiara Ivano Giacomelli, segretario nazionale CODICI -, perché l'intenzione è quella di fornire al cittadino un prospetto delle spese 'fondamentali e obbligatorie' che, ovviamente, variano da località a località".

Ti è piaciuto questo articolo?





Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
Fonte: pubblicato il