Celibato sacerdoti cattolici: richiesta la revisione della Chiesa Cattolica brasiliana

La Chiesa brasiliana chiede direttamente al Papà di poter modificare la norma del celibato per i sacerdoti



La richiesta arriva dopo che nel il 12esimo Incontro nazionale dei presbiteri in Brasile il cardinale Claudio Hummes (foto), Prefetto della Congregazione per il clero, aveva escluso la possibilità di rivedere le norme in materia.

Ciò nonostante il clero carioca ha deciso ugualmente di avanzare una proposta concreta alla Congregazione del Clero, basandosi anche su quanto avviene in alcune chiese orientali che vivono in comunione con Roma.

In particolare è si chiede l'istituzione di due tipi di sacerdozio: quello che prevede il celibato obbligatorio per i religiosi che fanno voto di castità nei rispettivi ordini e congregazioni, e un secondo tipo di sacerdozio, senza obbligo del celibato. Nel documento si chiede inoltre che vengano reintegrati nella Chiesa quei sacerdoti che l'hanno abbandonata per formare una famiglia.

Ti è piaciuto questo articolo?





Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
Fonte: pubblicato il