Programmi non funzionanti con Windows Vista Service Pack 1: problemi di compatibilità

Microsoft prepara una lista dei programmi che potrebbero non funzionare con il primo service pack di Windows Vista



Dall'articolo Knowledge Base 935796: "Service Pack 1 per Windows Vista è un importante aggiornamento per il sistema. Vista SP1 include numerosi aggiornamenti di sicurezza, affidabilità e funzionalità per il sistema. Un programma potrebbe soffrire di una perdita di funzionalità dopo l'installazione di Windows Vista SP1. Ciononostante la maggior parte dei programmi continueranno a funzionare come previsto … Questo articolo elenca i programmi per i quali sono state segnalate perdite di funzionalità quando installati su computer basati su Windows Vista SP1".

La maggior parte delle applicazioni per le quali Microsoft segnala problemi sono programmi di sicurezza. Bisogna tuttavia evidenziare che sono disponibili aggiornamenti (forniti dai produttori) per la grande maggioranza delle applicazioni elencate. Le nuove versioni dei vari programmi sono supportate da Vista SP1.

Elenco preliminare delle applicazioni con problemi su Vista SP1: BitDefender AV o Internet Security v10 (informazioni dal produttore – versione 2008 supportata disponibile); Fujitsu Shock Sensor v2.1.0.0 (informazioni sul sito del produttore); Jiangmin KV Antivirus v10 e 2008 (nuova versione supportata disponibile); Trend Micro Internet Security 2008 (nuova versione supportata disponibile, 16.1 o successive); Zone Alarm Security Suite 7.1 (nuova versione supportata disponibile, 7.1.218.0 o successive);

Iron Speed Designer 5.0.1 (informazioni - nuova versione supportata disponibile, 5.0.2 o successive); Xheo Licensing 3.1 (nuova versione supportata disponibile, 3.1 R17024 o successive); Free Allegiance 2.1 (informazioni dal produttore); NYT Reader v1 (nuova versione supportata disponibile); Rising Personal Firewall 2007 (nuova versione supportata disponibile, 2008); Novell ZCM Agen 10.01 (informazioni dal produttore). Tutti i dettagli sono disponibili nell'articolo KB935796.

Ricordiamo che secondo l'ultima schedule di rilascio annunciata da Microsoft, restano confermate le date di metà marzo, relative alla disponibilità pubblica su Windows Update e sul Download Center per le versioni Standalone ed Express di SP1 per la prima wave di lingue (Inglese, Tedesco, Francese, Spagnolo e Giapponese), e di aprile per la seconda (Italiano incluso).

Ti è piaciuto questo articolo?







Commenta la notizia
Fonte: pubblicato il