Problemi Service Pack Windows Vista e patch: dopo installazione computer continua a riavviarsi

Ancora problemi con il Service Pack 1 di Windows Vista



Microsoft ha reso disponibili per il download i restanti due aggiornamenti prerequisiti per il prossimo SP1 di Windows Vista: KB937287 e KB938371. L'aggiornamento KB938371 include correzioni per vari componenti di sistema (tra cui TrustedInstaller) e si occupa di migliorare il tasso di successo per l'installazione del service pack consentendone una rimozione corretta. L'update KB937287 aggiorna il "Servicing Stack", le tecnologie di installazione componenti integrate.

Sul Vista Team Blog, Microsoft segnala di aver ricevuto alcuni report relativi a problematiche derivanti dall'installazione dell'aggiornamento KB937287.

"Immediatamente dopo aver ricevuto segnalazioni di questo errore, abbiamo deciso di sospendere la distribuzione automatica dell'aggiornamento per evitare ulteriore impatto sui clienti nel frattempo che ci occupiamo di indagare sulle possibili cause. Finora, siamo stati in grado di determinare che questo problema affligge sono in numero ristretto di clienti in circostanze uniche. Stiamo lavorando per identificare possibili soluzioni e renderemo l'aggiornamento nuovamente disponibile a breve dopo aver corretto la problematica".

Secondo quanto segnalato dagli utenti, a seguito dell'installazione dell'aggiornamento, si può riscontrare l'impossibilità di avviare il computer con Vista, a causa di un loop all'avvio nel processo di configurazione degli aggiornamenti. Vari utenti hanno segnalato questa problematica sui forum Microsoft, altri hanno riportato altri tipi di problematiche sempre nell'avvio della macchina.

Microsoft consiglia a tutti gli utenti che hanno riscontrato il problema di utilizzare la funzione di ripristino della configurazione di sistema per risolvere temporaneamente l'errore, oppure di contattare il servizio clienti per ricevere ulteriore assistenza.

Ti è piaciuto questo articolo?






Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
Fonte: pubblicato il