Scontro tramite video pubblicitari "da terza guerra mondiale" tra Obama e Hilary Clinton. Da vedere

Hillary Clinton gioca sulla paura e mette in scena una situazione apocalittica con a capo Obama



Nelle immagini si vede una bella bimba wasp dai capelli biondi che dorme tranquilla nella sua cameretta.

Fuori campo si sente una voce chiedere: "Sono le 3 del mattino e i tuoi bambini sono al sicuro e dormono. Ma alla Casa Bianca c'e' un telefono e sta squillando. Qualcosa e' successo nel mondo...Il tuo voto decidera' chi rispondera' a quella chiamata. Se sara' qualcuno che gia' conosce i leader del mondo, che conosce i militari. Qualcuno sperimentato e pronto a guidaci in un mondo pericoloso. Sono le 3 del mattino e i tuoi bambini sono al sicuro e dormono. (Ora) Chi vuoi che risponda al telefono". Lo staff della ex first lady ha spiegato che il nuovo spot, chiamato semplicemente '"bambini" intende far riflettere gli elettori su chi "vogliono alla casa Bianca durante una crisi".

La risposta del senatore dell'Illinois, dato nei sondaggi 6 punti davanti alla rivale, e' un altro video di 30 secondi, gia' usato nel primo caucus dell'Iowa il 3 gennaio scorso, il primo trionfo di Obama. Nelle immagini si vede un generale in congedo della Us Air Force, Merrill McPeak, comandante dall'aeronautica durante la prima Guerra del Golfo, raccontare: "come pilota e comandante dell'Air Force durante Desert Storm (molte) vite dipendevano dalle mie valutazioni. E giudizio e' che quello di cui abbiamo bisogno dal nostro prossimo comandante in capo. Barack Obama si e' opposto a questa guerra in Iraq dall'inizio mostrando quel coraggio e senno che altri non hanno dimostrato".

Video


Ti è piaciuto questo articolo?





Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
Fonte: pubblicato il