Mercati finanziari emergenti: il Brasile batte la Cina e la sua corsa sembra non fermarsi

Secondo l'indice MSCI il mercato brasiliano in questi giorni ha battuto quello cinese. Anche se non è proprio cosi...



In questi giorni, grazie allo sviluppo economico che si è riflettuto anche sulle performance della borsa, il Brasile ha sorpassato la Cina come più grande mercato secondo il MSCI (Morgan Stanley Country Index) Global Emerging Market index, raggiungendo una capitalizzazione di mercato di 509,10 miliardi di dollari (14,95% dell'indice) contro i 481,80 miliardi (14,15%) della Cina.

Va detto che il MSCI Index misura solo il capitale "disponibile agli investitori" delle società quotate in borsa, se si calcola la capitalizzazione complessiva delle società quotate la Cina è ancora nettamente davanti.

Ti è piaciuto questo articolo?





Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
Fonte: pubblicato il