Elezioni amministrative nelle città e regioni francese: vince la sinistra. Sconfitta per Sarkozy

Tempi difficili per il Presidente francese Sarkozy, specialmente ora che la Sinistra ha conquistato la maggior parte dei seggi nelle amministrative



Complessivamente, alle municipali francesi, la sinistra conquista il 49% dei suffragi, contro il 47,5% della destra. Ma la vittoria è più netta alle cantonali, 51,1% contro il 44,4% della destra. Ma il secondo turno è stato caratterizzato da un forte voto astensionista, maggiore del primo turno: 38% nei comuni con più di 3.500 abitanti, un record dopo quello del 1959.

Una vera è propria ondata rosa nelle città francesi, la sinistra strappa Tolosa, Strasburgo, tante medie e grandi città, costringe ad una brutta figura a Perigueux il ministro dell'Educazione nazionale, Xavier Darcos, battuto da una socialista. Solo Marsiglia resiste, rimasta nelle mani del sindaco uscente, Jean-Claude Gaudin, che la governa dal 1995.

Il presidente della Repubblica francese aveva già assicurato, in seguito ai risultati del primo turno, che "avrebbe tenuto conto" dei risultati elettorali, ora quindi bisogna attendersi un cambiamento. Alla luce delle prime dichiarazioni, tutti concordano in tal senso. Il vecchio primo ministro Raffarin, vice-presidente dell'UMP ha dichiarato su LC1 che il governo "deve correggere la propria linea su alcuni punti". Si parla di "voto sanzione", espressione utilizzata da Nadine Morano, porta-voce dell'UMP.

Ma per la destra, invece, è uno scrutinio di portata locale, per François Fillon non è che un "semplice riequilibrio", dopo la disfatta della sinistra alle municipali del 2001, il governo non intende cambiare la propria linea. Nessuna intenzione di apportare delle modifiche nell'equipe governamentale. Il presidente Nicolas Sarkozy procederà a dei semplici "aggiustamenti". La posizione dei quindici segretari di Stato rimarrà invariata, al massimo è prevista la sostituzione Christian Estrosi, segretario di Stato d'Oltre-Mare, che ha già presentato le sue dimissioni dopo la sua elezione al municipio di Nice.

Ti è piaciuto questo articolo?





Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
Fonte: pubblicato il