Settimana bianca e week-end in montagna per sciare: in aumento rispetto all'anno scorso

Aumentano gli italiani che si concedono una vacanza sulla neve, ma aumentano anche i prezzi. Alla faccia della crisi economica!



Stando alle statistiche quest'anno è andata anche meglio dello scorso per quanto riguarda le vacanze sulla neve. Il giro d'affari è stato intorno ai 4,4 miliardi di euro, con un aumento del 4,6% rispetto al 4,1% del 2007. 

L'Istituto Dinamiche di Federalberghi ha rilevato che su un campione di 3.976 italiani maggiorenni, quasi 5,3 milioni (rispetto ai 5 milioni del 2007)  da gennaio a marzo si sono recati in località sciistiche e montane italiane e di questi circa 2,2 milioni hanno trascorso una settimana bianca.

Il 94% di coloro che si sono concessi una "settimana bianca", l'hanno trascorsa in Italia, solo il 6% all'estero. E tra questi ben 738 mila maggiorenni hanno trascorso almeno un weekend "bianco", il numero è decisamente aumentato se si pensa che nel 2007 erano 500 mila i "vacanzieri della neve".

Nei primi mesi del 2008 si è, di conseguenza, registrato un incremento della spesa degli italiani dedicata ai viaggi in montagna, infatti ogni italiano si è riservato circa 677 euro in media per una settimana sulla neve, un 2% in più rispetto allo scorso anno.

Ti è piaciuto questo articolo?





Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
Fonte: pubblicato il