Scontri in Tibet: la Cina usa Internet per trovare i leader dei ribelli e pubblica foto su grandi po

La caccia all'uomo cinese si sposta sul web: da yahoo a sina.com si trovano le foto dei leader ribelli



Da yahoo.com a sina.com oltre che sui media locali, sono apparse le foto dei ricercati dalla polizia e i numeri di telefono dell'Ufficio di sicurezza pubblica di Lhasa a cui segnalare eventuali informazioni utili alla loro cattura. Secondo fonti dello stesso ufficio, due dei sospetti inseriti nell'elenco sono stati catturati dalla polizia mentre un altro si è consegnato nella notte tra mercoledì e giovedì. Ovviamente la caccia all'uomo in corso in Tibet non si esaurisce qui. Migliaia di soldati cinesi a piedi, a bordo di camion ed elicotteri, stanno raggiungendo le regioni con popolazione tibetana nella parte occidentale del Paese.

Nella città di Zhongdian, nella provincia settentrionale dello Yunnan, 30 poliziotti armati di manganello hanno marciato verso la piazza principale del Paese, mentre nella notte sono arrivati circa 400 poliziotti.

Ti è piaciuto questo articolo?





Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
Fonte: pubblicato il