Nuova Audi A1: robusta, imponente ma sportiva con motori benzina e diesel ed elettrico. Video

Nuova nata in casa Audi, Audi A1. Berlina di nuova concezione, disponibile con 3 tipi di propulsori, tra cui l'elettrico



Per quanto riguarda la parte anteriore, l’Audi A1 ha una calandra è dominata dal single frame cromato, mentre i gruppi ottici piuttosto massicci presentano una finitura interna diversa, ad esempio, di quella vista sulla nuova A4; la fiancata è tesa e richiama le berline tedesche, mentre il padiglione risalta per la finitura color alluminio e la mancanza del montante centrale. Anche il posteriore è piuttosto possente e massiccio, con un doppio terminale di scarico.

L’Audi A1 monta un motore 1.4 TFSI turbo ad iniezione diretta da 150 cavalli, mentre dietro la trazione viene fornita da un propulsore elettrico, da 40 cavalli e 200 Nm. La sinergia regala prestazioni interessanti (201 orari, 7,9 secondi nello 0-100) e bassi valori di consumi ed emissioni. Ci si aspetterebbe una trazione integrale che, invece, non c’è. Logicamente, la motorizzazione proposta si porrà in vetta alla gamma, coadiuvata da propulsori meno scattanti ma anche più gestibili. Logico prevedere motori benzina a partire da 1,2 litri e diesel da 1,4 litri.

Per quanto riguarda i prezzi, si parte dai 20.000 euro dell'entry level diesel ai 28.000 della versione più potente.

Video


Ti è piaciuto questo articolo?





Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
Fonte: pubblicato il