Il Cipe attiva investimenti per 24,5 Mld di euro per dare 2.870 posti di lavoro nuovi

Il Comitato Interministeriale per la Programmazione Economica, ha attivato investimenti per 24,5 miliardi di euro.



Il Comitato Interministeriale per la Programmazione Economica, presieduto dal Capo del Governo, Silvio Berlusconi, ha attivato nella riunione di oggi investimenti per 24,5 miliardi di euro. Di questi circa 10 miliardi andranno ad opere quali, l'Autostrada Bergamo-Brescia-Milano, alla pedemontana lombarda, alla metropolitana di Bologna, al raddoppio della linea ferroviaria Finale-Andora.

Altri 1.145 milioni di euro finanzieranno 12 opere del Sud, già in avanzato stato di progettazione. Inoltre, altri 10 miliardi di euro finanzieranno alcune opere ferroviarie considerate strategiche: potenziamento Salerno-Battipaglia, raddoppio della linea Messina-Catania, rafforzamento del nodo cittadino di Torino.

Infine, il Cipe ha approvato 10 contratti di programma che daranno avvio ad investimenti pari ad oltre 1.500 milioni di euro, favorendo la creazione di 2.870 posti di lavoro.

Gli interventi saranno destinati al settore automobilistico, a quello turistico, all'agroalimentare e all'informatico.

Ti è piaciuto questo articolo?





Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Marcello Tansini Fonte: pubblicato il