Pensioni, Maroni: stock Tfr a fondi è idea strampalata

L'ipotesi di destinare ai fondi pensione tutto il Tfr, non solo quello maturando, avanzata dal vuiceministro all'Economia Mario Baldassarri non piace al ministro del Welfare



L'ipotesi di destinare ai fondi pensione tutto il Tfr, non solo quello maturando, avanzata dal vuiceministro all'Economia Mario Baldassarri non piace al ministro del Welfare che la bolla come una 'ipotesi strampalata'.

'Sono contrario all'uso dello stock del Tfr ai fondi pensione. E' una ipotesi strampalata, nella delega si parla di maturando e non c'è la possibilità di modificare la legge per intercettare lo stock di Tfr', ha detto Maroni nel corso di una conferenza stampa.

In una intervista pubblicata oggi da Il Sole 24 Ore, Baldassarri ha sostenuto che, oltre alllo smobilizzo del Tfr maturando ai fondi, si può pensare anche alla 'cessione del credito maturato: i soldi restano dove stanno. E, oltre allo stock, anche il maturando rimane dentro l'impresa che quindi non ha più necessità di compensazioni'.

Secondo il viceministro di An questa operazione consentirebbe di portare subito in dote ai fondi pensione 80-90 miliardi di euro contro i 12 mld annui del Tfr maturando.

L'idea di Baldassarri è quella della cessione del credito all'impresa da parte del lavoratore. 'Il lavoratore comunica al datore di lavoro che quando ne avrà il diritto l'azienda non dovrà più versargli il Tfr ma dovrà girarlo al fondo pensione.

Qeust'ultimo avrà dei pezzi di carta che sono i crediti del lavoratore: andrà sul sitema bancario internazionale, attualizzerà questi crediti facendo liquidità e così partirà l'investimento'.

Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Chiara Compagnucci Fonte: pubblicato il