BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Economia mondiale in crisi più del previsto: preoccupazione per mutui, ma anche prezzo alimentari

Il prezzo del riso è diventato proibitivo per la maggior parte delle popolazioni del sud-est asiatico e in alcuni casi le derrate alimentari cominciano a scarseggiare



"La discussione sull'economia globale e sui mercati finanziari - dice Tommaso Padoa Schioppa, ministro italiano dell'economia e presidente del Comitato monetario - riflette lo spirito del momento, il senso che la serie di brutte notizie sull'economia mondiale potrebbe non essere finita".

Il Comitato monetario e finanziario del Fondo ha accolto con favore il progetto di riforma presentato dal suo direttore Dominique Strauss Kahn, che punta a dare ai Paesi più poveri maggior peso nelle decisioni prese dalla più grande istituzione finanziaria del mondo.

Il prezzo del riso è diventato proibitivo per la maggior parte delle popolazioni del sud-est asiatico e in alcuni casi le derrate alimentari cominciano a scarseggiare. In Bangladesh, il governo ha varato un piano di distribuzione straordinaria.

Un allarme è stato lanciato proprio sul forte aumento dei generi alimentari. Il commissario europeo alle finanze Joaquin Almunia: "Desta grande preoccupazione per i Paesi meno sviluppati, ma anche per quelli più ricchi, l'incremento dei prezzi del cibo e altre merci. E' un'altra sfida in questo difficile momento economico".

. L'offerta di mutui sia a tasso fisso che variabile a Gennaio 2017 si fa molto interessante. Grazie alla discesa mese su mese dei prezzi degli immobili nelle grandi città, ma soprattutto nei piccoli centri, e grazie ai tassi praticamente prossimi allo zero oggi accendere un mutuo è estremamente conveniente. In questa analisi abbiamo analizzato le migliori offerte proposte dai principali istituti.

Fisso o variabile? Questo è l'eterno dilemma... In breve in questa particolare fase storica chi ha la possibilità di aprire un mutuo da estinguere in 10 anni quasi sicuramente la scelta del tasso variabile può essere quella più azzeccata, infatti attualmente i tassi sono molto bassi e le prospettive per i prossimi anni non fanno intravedere una loro risalita e poi grazie alla portabilità è sempre possibile, qualora i tassi aumentino, ricontrattare il mutuo con la stessa banca o con un altro istituto al fine di ottenere una proposto di nuovo vantaggiosa.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il