Elezioni primarie Usa 2008: Hillary Clinton vincerà in Pennsylvania? Altrimenti si ritirerà?

Dopo sei settimane di stop riprendono le primarie in America per le Presidenziali. Come andrà a finire?



I sondaggi della vigilia danno un leggero vantaggio alla senatrice di New York. In questo che è il primo voto dopo una lunga pausa di 6 settimane nella corsa alla nomination, i due candidati si giocano un bottino da 158 delegati.

Su poco meno di 8 milioni di elettori registrati in questo Stato, un po' più della metà sono democratici. "Credo sia lei il candidato più forte. Ha esperienza. Poi con Hillary, voti uno e prendi due Presidenti" dice un'elettrice. "Barack Obama ha l'abilità di realizzare quello di cui c'è bisogno" commenta una sostenitrice del senatore nero. "Non possiamo andare avanti con la solita politica".

Il senatore dell'Illinois è a quota 1653 delegati, con un vantaggio di 140 delegati sulla sua sfidante. Per ottenere la nomination alla convenzione democratica che si terrà in agosto ne servono 2025.

Ti è piaciuto questo articolo?





Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
Fonte: pubblicato il