BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Fmi segnala rischi crescenti da greggio per economia

Il fondo monetario internazionale segnala che il prezzo record del petrolio inizia a costituire un rischio maggiore per l'economia mondiale



Il fondo monetario internazionale segnala che il prezzo record del petrolio inizia a costituire un rischio maggiore per l'economia mondiale.

Lo riporta un quotidiano tedesco, citando delle bozze dell'World Economic Outlook del Fmi.

'Tutto considerato, i pericoli sono diventati maggiori, 'riporta il quotidiano Handelsblatt citando l'outlook, la cui pubblicazione è attesa per metà settembre.

L'FMI stima che nel 2005 la media del greggio sarà di 51 dollari al barile, media che salirà a 53 dollari nel 2006. Lo rende noto quotidiano tedesco citando la bozza dell'outlook economico dell'Fmi.

Secondo la bozza citata dal quotidiano, l'Fmi vede la crescita dell'economia mondiale al 4,3% nel 2005 e al 4,4% nel 2006 e rivede al rialzo le stime di crescita tedesca nel 2005 a 1% da 0,8%, mentre vede quelle relative alla zona euro all'1,3%.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



pubblicato il