Industria in Italia: calano gli ordini e il fatturato negli ultimi mesi 2008

Una ricerca mette in evidenza come l'industria italiana stia subendo un calo evidente



Lo stato di salute dell'industria italiana è stato esaminato in questi giorni dall'Istituto Italiano di Ricerca.

Per il mese di marzo 2008, rispetto ai dati del marzo 2007, spicca il dato più importante: meno 4,3 per cento di fatturato e, chiaramente, meno 3,7 per cento di ordini.

Un dato così debole non si riscontrava dal 2004, quando sia il fatturato che gli ordinativi erano scesi di più del 6 per cento. Si tratta di un calo dovuto ad un doppio decremento di ordini, sia nel mercato interno (meno 2,9 per cento) sia nel mercato estero (meno 7,3 per cento).

Il calo si registra, poi, anche in un raffronto più ravvicinato, rispetto al mese di febbraio di quest'anno, con una variazione negativa dell'1,6 per cento, per il fatturato, e dello 0,8 per cento, per gli ordinativi.

Tra il calo di ordini, le diminuzioni più significative si sono registrate sicuramente nella produzione di mezzi di trasporto, con un fatturato in negativo, del meno 14,4 per cento.

Ti è piaciuto questo articolo?





Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
Fonte: pubblicato il