Alitalia e acquirenti: Tremonti e Governo cercano di accelerare. Intesa San Paolo Adv. o offerente?

Alitalia e acquirenti: Tremonti e Governo cercano di accelerare. Intesa San Paolo Advisor o offerente?



Il nuovo decreto su Alitalia prevede che “non siano previsti gli obblighi informativi previsti per le società quotate, ed il soggetto potrà acquisire le informazioni che ritiene necessario presso la società Alitalia”.

Quanto alla possibilità di un investimento diretto di Intesa Sanpaolo, Tremonti chiarisce che avrà un ruolo di advisor, “se poi ci starà dentro o no si vedrà, a noi – sottolinea- interessa che si trovino gli investitori”.

Anche perché la ricerca di un nuovo azionista resta “l’unica alternativa” dal momento che “non è più procrastinabile un aumento di capitale sociale” e il Governo “é pienamente consapevole di questa situazione”.

L’intervento del Governo, che ha permesso l’utilizzo del prestito ponte per evitare un’erosione del capitale per perdite al di sotto del minimo legale, ha permesso di “disinnescare il rischio intervenuto di un immediato avvio di procedura liquidatoria”, chiarisce il ministro, ripercorrendo i dati di bilancio di Alitalia e spiegando che il prestito ponte varato dal precedente Governo “serviva a tenere in piedi la società”.

Ma, secondo l’azienda, quel primo provvedimento non avrebbe garantito condizioni sufficienti “per mantenere la continuità aziendale”. Ed è per questo che il Governo è intervenuto nuovamente, con la norma inserita nel decreto fiscale varato nel Cdm di Napoli lo scorso 21 maggio, “per modificare il funzionamento” del prestito ed evitare così che gli organi societari portassero i libri contabili in tribunale.

Intanto Air France-KLM sembra non voler cambiare posizione sul dossier Alitalia e fonti della compagnia francese indicano che la posizione resta quella espressa una settimana fa dal presidente Jean-Cyril Spinetta: il gruppo intende concentrarsi “su problemi interni” anche perché la forte fiammata del prezzo di carburante rende “irrealistico” l’obiettivo di portare alla creazione di valore attraverso le nozze con la compagnia italiana.

Ti è piaciuto questo articolo?





Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
Fonte: pubblicato il