Fazio: Cicr, su opa bancarie osservate norme "scrupolosamente"

Il governatore della Banca d'Italia, Antonio Fazio, nella relazione tenuta oggi al Cicr ha ribadito la correttezza del suo operato nella gestione delle opa su Antonveneta e Bnl



Il governatore della Banca d'Italia, Antonio Fazio, nella relazione tenuta oggi al Cicr ha ribadito la correttezza del suo operato nella gestione delle opa su Antonveneta e Bnl.

Nel testo del documento si afferma anche grande rispetto per le iniziative del Parlamento in materia.

"La Banca d'Italia ha scrupolosamente osservato le norme dell'ordinamento comunitario e di quello italiano, le norme regolamentari, le disposizioni di vigilanza", si legge nella relazione di 24 pagine.

"Nel rigoroso rispetto dei poteri e degli organi dello Stato, a cominciare dal Parlamento, al quale guardiamo con grande attenzione, riteniamo che la conoscenza particolareggiata degli interventi effettuati dalla Banca d'Italia gioverà alla condivisione della linearità del suo operare", aggiunge Fazio.

"La banca prosegue nella sua attività di monitoraggio e di controllo, pronta ad attivare, allorchè ne ricorreranno i presupposti, i suoi specifici poteri", conclude il governatore.

Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
Fonte: pubblicato il