BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Consumi in calo in Italia ad Aprile 2008 anche nel settore servizi. Quasi 1% rispetto 2007

A livello mensile nazionale la discesa è quasi del'1%, per la precisione 0,9%



Mercato in flessione per l'industria di auto e moto, così come per ristorazione ed alloggio. Si confermano in calo anche gli alimentari, l'abbigliamento ed i beni e servizi per la casa. Dinamiche positive invece per comunicazioni e cura della persona.

La novità del mese di aprile è la discesa del comparto servizi, colpito per la prima volta dalla crisi dei consumi. Tale andamento appare sostanzialmente essere una conseguenza degli aumenti di energia e prodotti alimentari.

A livello mensile nazionale la discesa è quasi del'1%, per la precisione 0,9%

Per il direttore dell'Ufficio Studi, Mariano Bella, il fenomeno è legato alla bassa crescita del reddito disponibile delle famiglie italiane. "Secondo l'analisi fatta da Bankitalia - ha sottolineato il direttore - dal 1990 ad oggi il reddito del consumatore italiano è cresciuto solo del 5% rispetto al 20% di un consumatore tedesco e al 45% di un francese".

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il