IBM punta su software per il ripristino dei dati per Pmi

IBM annuncerà oggi la commercializzazione dal mese prossimo di un software che consentirà alle piccole imprese di recuperare i dati in caso di guasto al computer, espandendo una tecnologia inizialmente messa a punto per le grandi aziende



IBM annuncerà oggi la commercializzazione dal mese prossimo di un software che consentirà alle piccole imprese di recuperare i dati in caso di guasto al computer, espandendo una tecnologia inizialmente messa a punto per le grandi aziende.

Il software, chiamato IBM Tivoli Continuous Data Protection for Files, copia automaticamente i dati non appena vengono immessi o modificati, consentendo agli utenti di recuperare le informazioni perse, come testi o liste di clienti.

IBM prevede di iniziare a commercializzare il prodotto il 16 settembre al prezzo di 35 dollari per laptop o desktop e di 995 dollari per ogni processore server. I server utilizzati dalle imprese fino a 100 dipendenti generalmente hanno da due a quattro processori di questo tipo, ha detto una portavoce Ibm, mentre una società con 1.000 dipendenti ne può impiegare almeno 50.

Diversamente dai prodotti rivali di EMC Corp. e della divisione Veritas di Symantec Corp., che salvano i dati diverse volte al giorno, il software di Ibm procede a continui back-up entro pochi secondi dalla memorizzazione dei dati, ha detto Ron Riffe di IBM.

Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
Fonte: pubblicato il