BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Cooperative in Italia e vantaggi fiscali: Unione Europea chiede intervento governo su coop

L'esecutivo di Bruxelles, pur riconoscendo il ruolo delle coop e il loro contributo all'economia, ritiene che potrebbe definirsi aiuto di Stato la riduzione fiscale sugli interessi versati ai membri per depositi a breve termine



Dopo circa sei mesi di analisi, la Commissione europea ha chiesto informazioni al governo italiano circa il regime fiscale preferenziale applicato alle cooperative di consumo che operano nella distribuzione e nei servizi bancari.

L'esecutivo di Bruxelles, pur riconoscendo il ruolo delle coop e il loro contributo all'economia, ritiene che potrebbe definirsi aiuto di Stato la riduzione fiscale sugli interessi versati ai membri per depositi a breve termine.

I dubbi nascerebbero sulla compatibilità degli sgravi di cui beneficiano le grandi coop e le cooperative non mutualistiche. 

L’analisi di Bruxelles sulla valutazione della compatibilità degli sgravi fiscali con le regole comunitarie, si è basata su due elementi discriminanti: l'appartenenza o meno della coop alla categoria delle Pmi, cioè alle imprese che impiegano meno di 250 persone e che abbiano un fatturato annuale non oltre i 50 milioni di euro, e, l'altro elemento decisivo, è se si tratti o meno di cooperative mutualistiche che realizzino reddito solo con i propri membri.

La conlusione cui è giunta la Commissione Ue è che la deduzione dal reddito imponibile degli utili accantonati alle riserve indivisibili sia da considerarsi aiuto di Stato, che diviene misura compatibile con le regole comunitarie solo quando riguarda riserve indivisibili obbligatorie o di una Pmi. Non viene ritenuto, invece,  compatibile con le regole Ue il prestito sociale, cioè la riduzione fiscale sugli interessi versati ai membri per depositi a breve termine. Queste sono essenzialmente le contestazioni mosse dalla Commissione.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il