BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Industria in Italia in crescita ad Aprile 2008: i settori trainanti per numero ordini e fatturato

Il settore industriale in Italia continua a crescere a livello globale in ordini e fatturato. Il mercato estero torna a essere la componente più dinamica della domanda



Il settore industriale in Italia continua a crescere a livello globale in ordini e fatturato.

Secondo gli ultimi dati emersi forniti dall’Osservatorio dell’Economia italiana, il fatturato dell'industria è cresciuto in aprile del 13,9% (+5,7% nei primi quattro mesi) nei valori correnti rispetto al corrispondente periodo di un anno prima, dopo la battuta d'arresto di marzo. Gli ordini affluiti alle imprese sono aumentati, a loro volta, del 12,8% nello stesso periodo (+7,0% nel quadrimestre), con la domanda interna a +14,2% e quella estera a +10,4% nel confronto annuale.

Il mercato estero torna a essere la componente più dinamica della domanda (le vendite estere sono a +16,0%, a fronte di +13,1% per quelle interne).

Raffinerie di petrolio, alimentari, macchine e apparecchi meccanici, metallurgia e prodotti in metallo, elettrotecnica ed elettronica sono i settori meglio impostati.

Seguono chimica, gomma e materie plastiche, carta, stampa ed editoria. Sembrano, invece, fermi i settori del tessile-abbigliamento, mezzi di trasporto, legno e mobili, pelli, cuoio e calzature, lavorazione di minerali non metalliferi.

Nel mese di aprile, in particolare, ordini e fatturato mostrano una crescita nei valori destagionalizzati (+1,2% e +2,2% rispettivamente; gli ordini esteri sono a -1,6% e a +2,6% quelli interni), recuperando i livelli più elevati toccati nella seconda metà dello scorso anno.

Marianna Quatraro

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il