BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Medicine più acquistate in Italia: antidepressivi e contro il colesterolo tra i più richiesti

Medicine che passione. Secondo le ultime ricerche condotte in materia, gli italiani risulterebbe uno dei popoli che maggiormente fa subito ricorso ai medicinali appena avvertito un sintomo ‘estraneo’.



Medicine che passione. Secondo le ultime ricerche condotte in materia, gli italiani risulterebbe uno dei popoli che maggiormente fa subito ricorso ai medicinali appena avvertito un sintomo ‘estraneo’.

Così cresce il consumo dei farmaci generici, aspirine, ma, soprattutto, farmaci per il sistema cardiocircolatorio in primis e poi medicine gastrointestinali e per il sistema nervoso centrale, a cominciare dalla depressione.

Nello studio, condotto dall'Istituto Superiore di Sanità, Aifa e con la collaborazione della Società Italiana di Medicina generale, e coordinato da Roberto Raschettti,  il calcolo del consumo di farmaci è fatto sulla base delle "dosi standard al giorno" (DDD, dosi definite die, che rapppresentano per ciascuna sostanza la dose necessaria a coprire una giornata di terapia nell'adulto).

La malattia del nostro secolo, così identificano in molti la depressione, quella ‘brutta bestia’ che si chiama depressione o, in molti casi, presunta tale. E allora il ramipril, antipertensivo, è la sostanza più prescritta, seguita dall'acido acetilsalicilico (Aspirina e analoghi) usato come antiaggregante piastrinico, l'amplodipina (antipertensivo: un calcio antagonista selettivo), l'atorvastatina (anticolesterolo), la furosemide (diuretico), la simvastatina ( anticolesterolo), l'enalapril (antipertensivo).

Altro farmaco parecchio venduto è l'anticolesterolo atorvastatina seguito dal lansoprazolo (gastroprotettivo), poi salmeterolo e fluticasone (apparato resipratorio), l'antipertensivo amlodipina, l'esomeprazolo (gastroprotettivo), il ramipril, l'altro gastroprotettivo omeprazolo. la simvastatina e infine, in qusta particolare top ten, l'associazione valsartan-idroclorotiazide (antipertensivo+ diuretico) e l'anticolesterolo rosuvastatina.

Marianna Quatraro

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il