BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Saldi estivi 2008 in partenza dal 2 Luglio: lista date, città e consigli

Tempo d’estate, tempo di saldi: dal 2 luglio prossimo al via i saldi estivi che cattureranno l’attenzione di appassionati di shopping e non dando il via alla corsa per accaparrarsi il capo migliore e ad un minor prezzo.



Tempo d’estate, tempo di saldi: dal 2 luglio prossimo al via i saldi estivi che cattureranno l’attenzione di appassionati di shopping e non dando il via alla corsa per accaparrarsi il capo migliore e ad un minor prezzo.

Ad aprire la ‘kermesse saldi’ sarà Napoli capoluogo partenopeo, seguiranno, dal 5, le città della Lombardi, del Molise e poi Venezia, Bologna, Bari. E quando arrivano i saldi, arrivano anche i mille consigli per evitare di incorrere in ‘fregature’.

Si chiama “Saldi Chiari” il vademecum per il consumatore laziale attento agli sconti. Con consigli e rimedi nel caso si sia incappati in un finto affarone con tanto di numero verde e apposito ufficio per la conciliazione. Una sorta di patronato gratuito dove associazioni di consumatori e rappresentanti della categoria dei commercianti prenderanno le difese del malcapitato. Per diventare ‘compratori consapevoli’.

E se chi acquista aspetta con ansia i tanto amati saldi, meno ansiosi che inizino sono i commercianti, che hanno vissuto momenti di crisi nelle vendite in quest’ultimo anno. L’attesa per i commercianti si fa tesa considerata la pesante flessione negativa regsitrata dall’Istat sulle vendite al dettaglio degli ultimi mesi.

Ad aprile le vendite hanno infatti registrato un calo del 2,3 %.Secondo l´associazione per la difesa dei consumatori, a Roma in un anno si sono venduti il 12% di capi d´abbigliamento di marca. Il 5% il calo per le scarpe. E gli esercizi commerciali tirano giù le saracinesche. Nei centri storici, per esempio, i negozi, soprattutto quelli di alimentari, abbigliamento e calzature, secondo Adoc, si sono ridotti, nell’ intero Paese, del 20%.

Marianna Quatraro

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il