Lavori in corso e cantieri su strade e autostrade in Italia durante vacanze luglio-agosto 2008

Per evitare disagi sulle strade, l’Anas ha cercato di trovare soluzione per assicurare un esodo e un controesodo tranquillo.



Siamo in estate, alle porte del mese che vedrà l’esodo più considerevole di italiani, e non, verso le loro mete preferite del Belpaese, e proprio quando ci si mette in macchina pronti ad affrontare anche lunghi tragitti per arrivare ‘in vacanza’, ecco dover passare un bel po’ di tempo in più in macchina a causa dei lavori su strade e autostrade.

 Ma per evitare disagi sui tragitti, l’Anas, società autostradale, ha cercato di trovare soluzione per assicurare un esodo e un controesodo tranquillo. Dal 18 luglio tutti i cantieri di manutenzione ordinaria verranno smantellati nei week-end e possibilmente anche negli altri giorni del periodo caldo: non ci dovrebbero essere cantieri su Autostrada dei Fiori (tra Savona a Ventimiglia), su Cisa e Autobrennero.

Nelle altre invece resteranno aperti solo quelli tecnicamente inamovibili. I più importanti sono sulla Torino- Milano, arteria non toccata dal traffico estivo. Cosa che, invece, non vale per la Milano-Serravalle che rappresenta, invece, una delle principali vie di fuga dei milanesi verso il mare e che per oltre 15 km nelle due direzioni resterà strozzata dai cantieri.

Altra emergenza attesa sarà quella del confine est che, dopo l’ingresso della Slovenia dentro Schengen, ha eliminato il filtro della frontiera, che rallentava il flusso e di fatto ha aperto le porte a una vera e propria invasione.

Da tenere sotto controllo l’A1 e l’A14 nel tratto tra Bologna e Ancona. Altra arteria importante bloccata in alcuni tratti, e con cantieri non removibili, è quella della Salerno- Reggio Calabria che, come di consueto, causerà diversi problemi.

Ti è piaciuto questo articolo?





Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Marianna Quatraro Fonte: pubblicato il