BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Costo della vita: le città più care? Milano e Roma superano New York. Mosca è la prima al mondo

L'indagine copre 143 città in sei continenti e mette a confronto il costo di oltre 200 articoli in ogni città, compresi alloggi, trasporti, cibo, abbigliamento, prodotti vari



L'Istituto Mercer pubblica la classifica delle metropoli con il più alto costo della vita e sembra emergere nessuna novità rispetto all'anno precedente, visto che la capitale russa si conferma al primo posto per la terza volta consecutiva, seguita in graduatoria da Tokyo, che solo l'anno scorso era fuori dal podio con la sua quarta posizione e quest'anno passa alla seconda, e Londra, dove la vita sembra essere diventata un lusso.

L'indagine copre 143 città in sei continenti e mette a confronto il costo di oltre 200 articoli in ogni città, compresi alloggi, trasporti, cibo, abbigliamento, prodotti per la casa e il tempo libero.

Per quanto riguarda l’Italia, è Milano che guadagna il primo posto tra le altre città presenti in lista piazzandosi alla decima posizione, mentre Roma si colloca alla sedicesima. Mentre il capoluogo lombardo è salito dall'undicesimo posto al decimo, la capitale ha guadagnato due posizioni.

Scendendo di qualche posizione, al ventiduesimo posto si trova New York, unica città americana in classifica.

Il dato che riguarda la Grande Mela conferma come il rapporto euro-dollaro abbia ormai consolidato una situazione impensabile sino a pochi anni fa per i nostri portafogli.

Tirano un respiro di sollievo gli abitanti di Asunciòn in Paraguay, la città più economica al mondo per il sesto anno consecutivo con un costo della vita tre volte inferiore a quello di Mosca

Autrice:
Marianna Quatraro

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il