BusinessOnline - Il portale per i decision maker


Tassi di interesse Unione Europea in rialzo ancora nel 2008?Prestiti in diminuzione e economia frena

Frena, dunque, la crescita in Europa e la BCE afferma che i tassi potrebbero , invece, crescere ancor di più. I tassi in Europa potranno ancora salire secondo il board della Bce.



Secondo le ultime stime risultato di studi condotti dalla Bce, a giugno, la crescita della massa monetaria m3 nell'Eurozona (composta dalla somma di base monetaria, contanti in circolazione, fondi di mercato monetario, depositi a breve termine, depositi monetari degli operatori istituzionali e depositi del paese all'estero) si è fermata al 9,5%, rispetto al 10% di maggio.

La media dei tre mesi a tutto giugno è scesa al 9,9% dal 10,1% del periodo marzo-maggio. Grossa frenata anche nelle concessioni dei prestiti al settore privato, la cui dinamica è scesa al 9,8% dal 10,5% di maggio.

Gli analisti avevano previsto +10,4% per la m3, +10,5% per la media trimestrale e +10,1% per i prestiti. Tra i due dati quello più significativo è quello sui prestiti.

Meno rilevante la frenata di m3, in quanto si tratta di un parametro che la Bce guarda con meno attenzione.

I nuovi dati emessi altro non sono che una conferma alla già critica situazione economia e finanziaria che il nostro Paese sta attraversando, insieme al resto dell’Europa e degli Usa che, esattamente come noi, non riescono a riprendersi e non riescono a riprendere la crescita.

Ma la BCE assicura che ci sarà ancora spazio per agire sui tassi.

Frena, dunque, la crescita in Europa e la BCE afferma che i tassi potrebbero , invece, crescere ancor di più.
I tassi in Europa potranno ancora salire secondo il board della Bce.

Il governatore austriaco, Klaus Liebscher, infine, si è detto non sorpreso dalla recente debolezza economica dell'eurozona, affermando che “ci si aspettava un secondo trimestre più debole e, forse, un terzo trimestre”. Ma non è rassegnato alla crescita dell’inflazione.

I migliori Prestiti personali senza busta paga e finanziamenti DICEMBRE 2016. In questo articolo proponiamo i migliori finanziamenti senza bisogno di presentare la busta paga e senza garanzie, ma anche prestiti personali, finanziamenti per attività e liberi professionisti con bassi tassi d'interesse.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il