BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Prezzi e sconti ombrelloni e spiagge italiane: metà prezzo dopo le 14 del pomeriggio

Ombrellone, sdraio e lettino a metà prezzo dopo le 14:00. E' l'operazione Pomeriggio Convenienza



Si chiama ‘Pomeriggico convenienza’ il nuovo accordo siglato da Mister Prezzi, Antonio Lirosi, insieme alle associazioni degli operatori balneari. In cosa consiste? Ombrellone, sdraio e lettino a metà prezzo dopo le 14:00. Rispetto ad un prezzo medio di 30 euro al giorno, la mezza giornata costerà circa 15 euro.

 Ai singoli operatori balnerai non sarà imposto nulla, ma si confida nel loro senso di responsabilità. In in futuro sarà avviata un'operazione trasparenza per permettere al bagnante di poter scegliere lo stabilimento in base a un rapporto qualità-prezzo.

Nel primo semestre le tariffe degli stabilimenti balneari hanno registrato, aveva rilevato l’Osservatorio dei prezzi, un tasso medio di crescita su base annua del +7,3%, contro il 3,3% del paniere complessivo di beni e servizi. E non appena le spiagge hanno ricominciano a popolarsi a fine primavera, c’è stata un’ulteriore accelerata dei prezzi con un picco a maggio del 16,5%, mentre la variazione su base annua, registrata a giugno, è stata del 9%.

Per evitare che la crisi economica nel nostro Paese colpisca anche il settore più amato dagli italiani, da agosto tutto dovrebbe andar meglio e permettere ai bagnanti di godersi il mare senza preoccuparsi dei costi al giorno. Certo, ci vorrà tempo perché l’iniziativa prenda piede, ma il primo importante passo della comprensione è stato fatto. Ed è da questo step che il percorso dovrebbe essere più semplice.
 

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il