BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Credito di imposta per le aziende che investono sud Italia. Prenotazioni online su Internet.

E' diventato fattivo l'intervento del decreto Milleproroghe sulla regolamentazione del credito di imposta per le aziende che investono al Sud.



Il decreto Milleproroghe è stato approvato dal Senato ed è diventato fattivo il suo intervento sulla regolamentazione del credito di imposta per le aziende che vorranno effettuare investimenti nelle aree svantaggiate del Mezzogiorno.

Il decreto ha  riformulato le modalità per beneficiare del credito d'imposta destinato alle imprese che investono al Sud, non più come un tempo "automatico" ma su richiesta esplicita, ribadendo l'obbligo di prenotazione telematica.

Per accedere ai finanziamenti dovrà quindi essere sempre sottoposta specifica richiesta all'Agenzia delle Entrate, che avrà l'onere di analizzare e valutare ogni domanda pervenuta. I progetti avviati a partire dall'entrata in vigore del decreto,  che verranno valutati in ordine cronologico di richiesta, dovranno sottostare ad un limite di utilizzo del credito pari al 30% nell'anno di presentazione della richiesta, mentre il 70% sarà destinato all'anno successivo.

 Non mancano chiaramente i detrattori della conversione in legge del decreto, che considerano il provvedimento confuso e in qualche modo penalizzante rispetto alle possibilità di sviluppo del Sud.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il