BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Carte di credito revolving per pagare a rate. Confronto tra i tassi interessi applicati

L'ultima rilevazione del ministero del l'Economia e delle Finanze evidenzia tassi di interesse passivi medi per le carte revolving.



Secondo l'ultima rilevazione del ministero del l'Economia e delle Finanze, aggiornata a fine 2007, si evidenziano tassi di interesse passivi medi per le carte revolving (cioè con un plafond che si ripristina man mano che viene rimborsato) pari al 16,2% per prestiti fino a 1.500 euro; al 16,78% oltre 1.500 e fino a 5.000 euro; al 10,6% per affidamenti superiori a 5.000 euro. Il rapporto tra costo della passività e rendimento dell'attività è almeno il doppio.

 Le carte che danno molta autonomia nella gestione dei pagamenti hanno un Taeg (tasso annuo effettivo globale) superiore al 20 per cento. Tra i marchi più citati nella storia delle carte di credito, troviamo ben un 21,93% di Taeg dell'opzione revolve di Barclaycard Classic e Barclaycard Gold. Per la Blue Revolve di American Express l'onere sul debito si è alzato di tre punti percentuali da un paio di mesi: per importi fino a 5.000 euro arriva al 21,99%, ed è al 14,99% oltre tale soglia (ma le carte American Express non hanno un massimale mensile di spesa).

Bankamericard Day Card Revolving prevede un tasso inferiore che è pari all'11,76%. Le carte delle grandi banche tricolore rivelano politiche commerciali differenti: Unicard Plus di Unicredit (concepita per utilizzi rateali) carica il 17,11% su un fido massimo di 3mila euro.

La M'honey Card venduta da Mps applica un taeg del 19,28% e la linea di credito arriva a 5mila euro; IntesaSanpaolo Clessidra, invece, è uno dei prodotti di punta post fusione, ha un taeg del 9,95% e un limite di affidamento di 5mila euro. Dunque, comprare a rate con la carta di credito è tutt’altro che indolore, come potrebbe ingenuamente sembrare, e il costo opportunità è elevato.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il