BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Video i momenti più belli e vittorie Olimpiadi 2008 in Cina

Quelli appena conclusi sono stati Giochi da record. Primeggiano Gran Bretagna e Usa.



La cerimonia di chiusura delle Olimpiadi di Pechino 2008, fra spettacolo, luci,danze e ricordi dei giorni che hanno segnato i Giochi, ha celebrato il passaggio della bandiera olimpica dalle mani del sindaco di Pechino, Guo Jinlong, a quello di Londra Boris Johnson, dove si svolgerà la prossima edizione dei Giochi, la trentesima, nel 2012.

Quelli appena conclusi sono stati Giochi da record soprattutto se si guarda oltre il confine nazionale:  86 i paesi con medaglia sui 204 partecipanti. In Cina, però, si attesta ‘la sconfitta’ dell’Europa, passata dalle 514 medaglie di Sydney alle 453 di Pechino. La grande rivelazione del vecchio continente è stata la Gran Bretagna: 17 medaglie in più rispetto al risultato di Atene.

Da non dimenticare la performance negli 800 sl di Rebeca Adlington ha vinto la medaglia d'oro con il tempo di 8'14'10 (nuovo record del mondo).  Si continua nel tour europeo con la mitica vittoria nei 200 sl di Federica Pellegrini, riuscita ancora una volta nell’impresa di un nuovo record mondiale.

L’altra regina italiana è la campionessa Valentina Vezzali, la fiorettista che ha conquistato la terza vittoria consecutiva nell’individuale, impresa mai riuscita prima a nessuna nostra ragazza.

Spicca poi ‘l’otto’ del mitico Michael Phelps, l’uomo del record dei record che in questa edizione dei giochi si è aggiudicato, lui da solo, ben otto medaglie d’oro. Un vero trionfo, ineguagliabile e coronato dal grande successo di un ragazzo come tanti, ma diventato  campione simbolo.

Seguono le prove, attese già stupefacenti, di Usain Bolt: tre medaglie d'oro in tre gare (100m, 200m, 4x100m) che valgono, in proporzione, quanto le medaglie conquistate nel nuoto. Un posto particolare, infine, tra i 'grandi vincitori' di Pechino 2008 gli usa lo riservano alla squadra di pallavolo, capace di vincere la medaglia d'oro dopo 20 anni.



Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il