BusinessOnline - Il portale per i decision maker


Conti correnti bancari per le imprese con tassi di interessi più alti: Banca Ifis

Arriva un nuovo conto di deposito, Rendimax di Banca IFIS, banca orientata soprattutto alle imprese



Novità sul mercato bancario: arriva un nuovo conto di deposito, Rendimax di Banca IFIS, banca orientata soprattutto alle imprese (è specializzata nel factoring).

La novità interessante consiste nel tasso di interesse offerto dal nuovo conto dato che è del 4,75% lordo con capitalizzazione trimestrale (3,53% netto). Va sottolineato che questo è il tasso "effettivo", nel senso che non è un tasso promozionale. Si tratta, dunque, di un tasso confrontabile anche con PCT come quelli di IWPower o di Fineco.

Focalizzato principalmente sul processo di ampliamento della gamma di servizi offerti alle imprese, e sul forte potenziamento della rete distributiva, il piano prevede il raddoppio del turnover (valore dei crediti gestiti), dell’utile netto e del numero di filiali entro il 2010. 

L’offerta del conto di Rendimax è estremamente semplice e chiara: è un conto di deposito, punto e basta, niente bancomat, nessuna possibilità di fare operazioni diverse dallo spostare i propri soldi da e verso il conto predefinito (che come nel caso di tutti gli altri conti di deposito, deve avere lo stesso intestatario per questioni di sicurezza).

Con questa mossa Banca IFIS entra nel settore consumer: infatti fino ad oggi il suo focus sono sempre state le aziende. L’iniziativa si inquadra nell’ambito del Piano triennale 2008-2010, presentato al mercato in occasione della STAR Conference 2008 volto a supportare l’evoluzione del modello da banca specializzata nel factoring a banca relazionale per le esigenze di finanziamento e servizio delle PMI, attraverso un’offerta globale di servizi alle imprese e all’imprenditore.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il