BusinessOnline - Il portale per i decision maker








D'Alema caduto dal cannotto? E' tutto falso. Le foto sono state tagliate.

E' stato beccato mentre cadeva dal gommone su cui era ospite. Ma lui smentisce: le foto sono state tagliate.



Cosa non si farebbe per infangare e rendere ridicolo il prossimo. L’ultima notizia arriva dal mondo politico del gossip. L'onorevole Massimo D’Alema, al largo di Ponza su un gommone, si è, infatti, sbilanciato, cadendo con un gran tonfo in mare, beccato da Novella.

Un vero smacco per un lupo di mare come lui che, però, deve stare alla beffa. Dopo aver fatto il clamoroso tuffo, D’Alema arrossisce e con tanta calma risale a bordo del suo gommone. Un piccolo spavento per l'esponente del Pd, che mentre si godeva un momento di relax tra le onde, è stato vittima inattesa della brusca virata del suo accompagnatore.

Ma, nonostante le foto che lo ‘incastrano’, D’Alema nega tutto. Alla festa nazionale del Pd che si è svolta a Firenze, D’Alema ha risposto a Giovanni Floris che lo intervistava dicendo che “quella svelata su tutti i giornali è una foto tagliata.

Quello che è accaduto è molto semplice: eravamo seduti due su un tubolare e due sull’altro. I due sul tubolare opposto si sono tuffati, e anche noialtri due siamo andati a mare”. Un semplice, volontario e divertente tuffo a mare: sarebbe stata questa la spiegazione dell’ex ministro degli Esteri alla stampa che lo ha ‘ingannato’.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il