Prestiti d'onore per aprire nuove aziende: richiedibili su Internet.Si parte da Reggio Calabria

La Regione Calabria presenta due nuovi bandi di finanziamento per agevolare l'apertura di nuove aziende.



Ci sono grandi novità per chi ha in progetto l’idea di avviare un’attività imprenditoriale. La notizia interessante arriva dalla Regione Calabria e si inserisce nel Progetto Pilota Creazione di Lavoro Autonomo e di Microimprese in Calabria. S

ul sito della Regione, infatti, sono state attivate le procedure online per la Concessione di Prestiti d'Onore in relazione a due nuovi bandi. Più precisamente, a partire da domani 9 settembre è possibile presentare in modalità elettronica, via Internet, oltre che cartacea, la domanda di concessione di Prestiti d'Onore per l'avvio di iniziative di autoimpiego in forma di lavoro autonomo femminile oppure con priorità ai nuovi bacini di impiego.

I due avvisi presentano alcune novità importanti: ridefinito il capitale d'investimento complessivo ammissibile (50.000 euro); rimodulate le modalità di aiuto (75% a fondo perduto 25% a tasso agevolato); inserita i criteri di accesso ai fondi, con l'inclusione di alcune tipologie di disoccupati.

Se la scarsa capitalizzazione mette in ginocchio lo sviluppo e la crescita delle imprese nel Sud, allora l’iniziativa della Regione Calabria si inserisce a pieno titolo nell’ambito di quei progetti volti ai finanziamenti per sostenere l’espandersi del mercato del Mezzogiorno, nonché garantire la possibilità per nuove idee manageriali e di investimento di venire fuori e creare nuove offerte di lavoro e di produzione.

Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Marianna Quatraro Fonte: pubblicato il