BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Io sono musulmano: gaffe di Obama. E McCain lo supera nei sondaggi. Video

Dopo il successo della Convention di Denver, Obama fa una gaffe in tv e McCain inaspettatamente lo supera nei sondaggi.



Dopo le accuse e i pettegolezzi messi in giro dai suoi oppositori, Barack Obama, candidato democratico in corsa alla Casa Bianca, cade in una gaffe abbastanza clamorosa in tv. Intervistato sull'ABC, in 'This Week', con George Stephanopoulos, il candidato democratico voleva sfatare i 'rumor', secondo cui sarebbe di fede musulmana. 

Ma ha detto la frase che non avrebbe mai dovuto dire: ‘La mia fede musulmana’ subito corretta in ‘la mia fede cristiana’. La correzione immediata non è però servita a far tacere le voci e le parole di Obama sono diventate un vero e proprio tormentone. La sua scalata verso la vetta che, nei primi mesi della campagna elettorale, era stata velocissima sembra essersi arrestata.

Chiacchiere, gossip, situazioni familiari hanno forse un pò minato l’integrità della sua figura, la Convention di Denver è stata un vero successo che, si pensava, ineguagliabile per il candidato repubblicano John McCain che, partito in sordina e dato per svantaggiato, sembra aver recuperato terreno nella corsa alla Casa Bianca.

Grande il successo anche per la sua Convention a St Paul, Minnesota, buona l’idea di candidare alla vice presidenza la governatrice dell’Alaska, Sarah Palin. Saranno stati i suoi punti di forza proprio alla fine della campagna elettorale? E si, perché, secondo gli ultimi sondaggi,  John McCain è riuscito a superare il democratico, invertendo una tendenza che lo vedeva da mesi in svantaggio.

 Per Usa/Today Gallup McCain stacca Obama di dieci punti tra gli elettori non registrati, mentre la media dei sondaggi, che la settimana scorsa dava il senatore dell’Illinois avanti di oltre 6 punti, ora vede McCain in testa. 

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il